website maker
allegra ma non troppo

2020

"Subito dopo la riapertura del lockdown, mi sono ritrovata da sola nello spazio di AlbumArte a registrare i movimenti della mosca bianca: una scultura-dispositivo che utilizzo per raccontare diversi punti di vista, prospettive non completamente svelate dei luoghi che attraverso. In 3’43’’ AlbumArte si svela e lo sguardo si sofferma sulle sue pieghe in una sorta di esplorazione del luogo nel luogo, accompagnata da un audio dal sapore bucolico che spiazza e ci sposta altrove, all’esterno. L'inaspettato contesto sonoro mi ha traghettato nella decisione del titolo. Allegra ma non troppo fa riferimento al primo movimento musicale di “risveglio dei sentimenti all’arrivo in campagna” della Sinfonia n.6 di Beethoven detta Pastorale, ma allo stesso tempo sottolinea uno stato d'animo. Reduce di questo tempo diverso che abbiamo vissuto, la mosca bianca rimane sospesa in un soliloquio ma nell’ultima scena del video è in attesa del pubblico. Compagna di viaggio irrequieta fa da guida, ci mostra l’inedito nell’ordinario. Si mimetizza, gioca a una sorta di “caccia all’intruso”, si sposta in ogni sequenza fino a diventare un elemento accogliente".

© 2019 sonia andresano